Foto 01

Foto 02

Foto 03

Un pò di storia...

Rabadan è una parola del dialetto piemontese e sta ad indicare "cose vecchie" ed, in effetti, Maria Currao, titolare di quest' attività artiginale ha iniziato vent'anni fa ad interessarsi di abbigliamento d'epoca e d'oggettistica.
Man mano che gli anni passavano era sempre più difficile trovare pezzi autentici e in buono stato. Da quì la decisione di ispirarsi ai modelli di quegli anni, usando tessuti e merletti odierni.
La lavorazione è realizzata artigianalmente con applicazioni di pizzi Valencienne montati su seta pura italiana.
I merletti, cuciti direttamente sul tessuto, sono ritagliati a mano, al rovescio, per avere come risultato la trasparenza.
Le asole sono realizzate interamente a mano con bottoni di vera madreperla, i pizzi possono avere disegni di rose o di foglie.

 

Ritorno alla pagina precedente Vetrina Modulo d'ordine